Skip to content →

Categoria: Recensione fumetto

Capitan Harlock, il pirata che solca lo spazio profondo

Capitan Harlock di Leiji Matsumoto, Planet Manga/d books/Goen

Trama secondo me:

La vicenda è ambientata in un ipotetico futuro. Capitan Harlock è il Capitano di una nave definita “pirata”, l’Arcadia, un incrociatore spaziale che funge anche da ambientazione alla vicenda. L’equipaggio proviene dagli angoli più remoti dell’universo, ma ha un unico obiettivo: salvare la Terra. La vicenda non ha un ritmo uniforme e non viene trattata l’intera vita del Capitano. Ci si muove tra le tappe del suo viaggio e alcune delle più cruente battaglie che lo hanno visto protagonista. Il risultato è simile ad un ritratto cubista: mette sullo stesso piano aspetti che altrimenti non potrebbero essere colti contemporaneamente.

Capitan Harlock by Arsnoctis

I disegni:

Il tratto di Matsumoto è spesso arricchito da generose dosi d’inchiostro e si adatta perfettamente allo “spazio più profondo” in cui è ambientata la vicenda.

Note: L’Arcadia fa bella mostra della versione di Matsumoto del Jolly Roger e la figura stessa del protagonista è ispirata ad alcuni dei bucanieri più noti di tutti i tempi.

Leave a Comment

Fables, benvenuti nella Favolandia di Bill Willingham

Questo è il post dedicato a Fables, di Bill Willingham. Ho scritto le pime righe di questa faccenda subito dopo aver girato un video sul mio canale Youtube, che nel passare del tempo è passato a “non in elenco”. Ecco qualche considerazione sulla serie senza dover passare da un pessimo e sfocatissimo video. Buona lettura!

Fables di Bill Willingham anteprima Arsnoctis

Letto in: Bill Willingham, Vertigo Legends – “C’era una volta Fables”, RW Lion, da Settembre 2013

Originariamente pubblicato come: Fables,  Bill Willingham, 2001, Vertigo

Trama secondo me:

C’è fermento a Favolandia, le fiabe si sono rifugiate “nel nostro mondo” per scampare a una fine orribile: l’oblio. I lettori sono sempre meno e nessuno crede più nelle fate e simili e ciò è male. Bill Willingham introduce molti dei personaggi delle fiabe a noi già noti, ma anche a nuovi volti e a nuove storie. Riuscirà questa difficile operazione di co-abitazione quando il Lupo Cattivo Cappuccetto Rosso sono ugualmente irritabili e costretti a collaborare? Lo scoprireo solo con il proseguire della serie.

I disegni secondo me: 
Fables Rw Lion by Arsnoctis

Ho dato un’occhiata alla versione a colori per esserne certa (io seguo quella in b/n) e posso dire che, nonostante i disegnatori coinvolti nella serie siano molteplici, riescono tutti a dare carattere ad ogni personaggio e ad ogni scenario di Favolandia. Nel corso della serie saranno presentati decine di volti e decine di sfondi eppure non sembrano mai troppi nè confusionari.

One Comment