Skip to content →

3 cose da non perdere al Genova Comics & games

Genova comics & games, dal 7 al 9 settembre 2018, presso il parco di villa Rossi a Genova Sestri Ponente. Una cinquantina di stand coperti di fumetti, gadget e cibarie, pronti ad attendere gli avventori. L’evento offrirà attività per i bambini e appuntamenti dedicati ai cosplayer e videogiocatori. L’ingresso è gratuito.

Sestri-ponente-fumetti-genova
Locandina di Ste Tirasso semplicemente adattata per questa copertina

Genova Comics & Games – IV edizione

Tra i negozi, gli autori e i cespugli ci sarò anche io, ospite dello stand di Alastor. Il tentativo sarà quello di documentare la fiera. Per il momento ecco qualche informazione per chi volesse raggiungere villa Rossi e/o per chi stia cercando qualche nuovo fumetto su cui mettere le zampe. Prima i 3 punti in questione e poi qualche informazione di carattere più generale.

  1. Attacapanni press

Da non perdere è l’antologia “Melagrana”, raccolta di racconti – a fumetti –  che declina l’eros in modi e maniere diverse quanto sono diversi tra loro gli esseri umani. Un’esperienza da 248 pagine, a colori.

Per i collezionisti l’invito è quello di recuperare la stampa di Ariel Vittori, non solo si tratta di un oggetto in serie limitata, ma è anche un modo di dimostrare il proprio supporto a tutta la faccenda.

Attaccapanni press è un’etichetta indipendente, ed è ospite – per l’ occasione – dello stand di Alastor Genova. Saranno presenti in fiera: AlbHey LongoAriel VittoriLaura GuglielmoMartina F. Naldi e Ste Tirasso.

Su questo blog uscirà un approfondimento sulla casa editrice che verrà linkato al momento opportuno, per il momento si allega il link al catalogo completo per dare un’idea dei titoli che esporranno per l’occasione.

2. Giovanni Talami

Tra i disegnatori che arricchiranno il parco di villa Rossi figura un tizio che è solito portare con sè cappello, sigaretta elettronica e acquerelli. Per contare i fumetti con le sue matite servono su ben più delle dita di una mano, quindi – almeno a chi scrive – risulta difficile numerarli tutti. Per farla breve, si consiglia il recupero del primo numero di Darek, edito da Pavesio comics. Colori di Valerio Alloro, sceneggiatura di Massimo Pini, disegni di Andrea Modugno  – entrambi presenti in fiera.

Si tratta della storia di un padre, di un guerriero e di un re. Verrà il giorno in cui il Lupo avrà il suo post dedicato, fino ad allora non resta che sfogliarne le copie allo stand. La copertina è – per l’appunto – di Giovanni Talami. Seguite il lupo.

3. Bad Moon rising production

La novità da tenere d’occhio è il numero 2 del loro magazine. Il primo numero è stato promosso – con successo – con una campagna su Indiegogo, non resta che vedere dove andranno a parare questa volta.

Dalla loro pagina facebook:
Il Bad Moon Rising Magazine 2 Contiene:
-Sottoscala di Mostri
-Tranguel Burdel, una storia inedita di Mitja Bichon ft. Marco Turambar d’Alessandro e Francesco Mazzoli
-Microcosmo 
-Gasolynn, la storia completa
-Stephanie & Louis
-Trapkid di Roberto D’Agnano
-Ogni Tramonto, di Lorenzo La Neve ft. Elisa DueBì
-Ukò, una storia inedita di Gaddi Federico
-Kervin
-La posta di Stephanie

Genova comics & games – altre attrazioni

La fiera è organizzata dall’Associazione culturale Tnt. Uno dei modi per mostrare il proprio supporto all’iniziativa potrebbe essere quello di tornare a casa con un braccialetto in più. O un portfolio in tiratura limitata. 6 stampe, 100 copie. I soggetti sono stati realizzati da: Cristiano Cucina, Fabrizio Galliccia, Vitale Mangiatordi, Andrea Modugno, Quasirosso e Ste Tirasso. Il tema è la magia.

altri ospiti
cose da sapere sul Genova comics & games
  • Concerti di: Stefano Bersola, Fiore di luna, Ivan King, Matteo Leonetti (presso Anime Italia fan page), the TEam rocket band, The Greatest Showman & Coco Tribute insieme a Kuraiteru e Sawakoragdoll
  • Fotografi ufficiali: Kuma, Associazione culturale Sintesi
  • Truccatori: Francesco Sanseverino, Nicolò Buffa
  • Tornei videogiochi: Mario Kart, Dragon ball fighterz, Monster hunter world, Fifa 18, Mario Super smash brawl, Crash Bandicoot 3: warped (Call of duty WWII e Mario kart).
  • Area giochi da tavolo promossa da Uplay
  • Dimostrazioni e presentazione della Scuola internazionale di comics
  • Venerdì sera, contest di disegno offerto da Toneatto belle arti
  • Sabato sfilata cosplay

Come raggiungerlo: visto il traffico cittadino causato dal crollo del viadotto autostradale Morandi, si consiglia di raggiungere la villa con i mezzi pubblici.

il programma completo del Genova comics & games, edizione 2018
la mappa

Published in Fumetti in Liguria

2 Comments

  1. […] Fiera a ingresso gratuito, si tiene all’interno di Villa Rossi. Per avere un’idea di cosa ci fosse di interessante all’edizione del 2018 si rimanda all’articolo, 3 cose da non perdere al Genova Comics & games. […]

Scrivimi la tua!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: